Stanchi delle solite bruschette?

prova il nostro pane integrale e dai più gusto al tuo aperitivo!

INGREDIENTI 3 FILONCINI DA 30 CM

  • 300 gr di farina integrale "Miscione e Di Maria
  • 200 gr di farina integrale + quella per spolverare e fare pieghe
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco (oppure 10 gr di lievito fresco)
  • 400 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino e mezzo di sale

Prima di tutto, servitevi di una ciotola capiente, riunite le farine, lo zucchero e il lievito

Per attivare il lievito di birra secco, occorre sempre inserire un pò di zucchero!

(se state utilizzando quello fresco scioglietelo in un pochino di acqua presa dal totale).

Mescolate con una forchetta e a poco a poco inserite l’acqua a temperatura ambiente.


Iniziate con 370 gr aggiungendo il resto dell’acqua (tutta solo se l’impasto lo richiede) e infine il sale.

Dovrete ottenere un impasto molle

Infine, quando l’impasto è pronto, aggiungete una manciata di farina sopra la superficie:


Coprite con pellicola e lasciate lievitare a 28° (forno spento acceso da poco) per circa 2 – 3 h il tempo che si triplichi

Rovesciate l’impasto in un piano di lavoro infarinato. Non preoccupatevi se l’impasto risulta morbido,

spolveratevi le mani e fate due pieghe a portafoglio utilizzando tutta la farina necessaria e che assorbe l’impasto.

Poi fate altre due pieghe a portafoglio con i lembi dall’alto e dal basso

A questo punto sollevate l’impasto e giratelo , in modo da trovarvi la superficie senza pieghe davanti.


Come dare la forma al pane fatto in casa

In questo caso ho tagliato 3 filoncini di uguale dimensione con un coltello affilato e lungo

Con le mani sporche di farina, sollevate i filoncini dagli estremi; sistemate ogni filoncino in una teglia foderata di carta da forno leggermente spolverata di farina.

Sempre con le mani sporche di farina, accarezzate i lati e date la forma tonda agli estremi dei filoncini e spolverate con un’ultima manciata di farina la superficie.


Se volete, con lo stesso sistema, potete realizzare anche solo 2 grandi filoni di pane oppure filoncini più piccoli.

A questo punto , ponete il vostro pane in lievitazione, forno spento acceso da poco a 28° per circa 1 h e mezza.

I filoni di pane devono essere raddoppiati di volume, gonfi e ben areati


Come ben sapete i tempi di lievitazione, possono cambiare a seconda della temperatura ambientale, dell’umidità!

E’ possibile che ci possa impiegare meno oppure una mezz’ora in più!


Cottura perfetta del pane nel forno di casa

Chi possiede un forno a legna, può cuocerlo anche lì, rispettando le tempistiche che ti solito utilizza per il pane, il risultato sarà squsito!

Anche tutti quelli che dispongono del forno elettrico o a gas possono avere un risultato eccellente. Seguendo tutte le indicazioni.

Preriscaldate il forno al massimo, ovvero 250° e solo quando è ben bollente, inserite la teglia con il pane, nella parte bassa, a contatto con la base del forno.

E lasciate cuocere per 12 minuti circa.

Spostate quindi la teglia al centro del forno e fate cuocere i filoni per 5 – 6 minuti.

Infine, senza aprire il forno, abbassate la temperatura a 230° e lasciar completare la cottura per ancora 5 – 6 minuti fino a doratura del pane.


Se volete una crosta leggera, fragrante ma non eccessivamente croccante, allora tirate fuori il pane


Se volete una crosta che scrocchia e bella abbrustolita. Gli ultimi 3 minuti, azionate il grill e posizionate il pane nella parte alta del forno

Sfornate e lasciate intiepidire 5 minuti!


Ecco pronto il pane! ora potete sbizzarrirvi nel creare gustose bruschette con diversi ingredienti!